Esu ha un’Agenda

Jess – Esu, dovremmo parlare di nuovo. Questo sembra essere un periodo di avvicinamento e di transizione. Chiedo i tuoi commenti e le tue evidenziazioni.

Esu – Jess, ho delle cose da dire. Questo è un momento di cambiamento e di rinnovamento. Gli sforzi che alcuni hanno fatto nei confronti di una resistenza incredibilmente forte, hanno mostrato all’uomo come essere determinati e come impegnarsi. Questo impegno ha generato un guerriero della luce che è cauto nella sua apertura, ma disposto a combattere tutto ciò che è di ostacolo alla verità.

Io avrò bisogno di questi guerrieri quando dovrò affrontare le percezioni erronee che l’uomo manterrà anche dopo il periodo di insegnamento e la lunga stasi. L’uomo imparerà, comunque, ed acquisirà un nuovo senso di prospettiva su come funziona l’universo nell’ottica degli scopi stabiliti da Christ Michael Aton.

Il mio compito è quello di guidare l’uomo alla consapevolezza delle nuove realtà del mondo in ascesa in cui si troverà ad abitare. Questo sarà un lavoro lento che richiederà una serie di collaboratori e di insegnanti. Molti di voi sono in grado di assumere quei ruoli, anche se non sanno questo coscientemente, a questo punto. Io conosco le vostre risorse non ancora emerse, e mi si avvicinerò a voi con il lavoro che sarà appropriato alle vostre esperienze e concezioni.

Io ho un’agenda che seguirò. Dobbiamo cambiare il modo di pensare dell’uomo nel futuro, e affronterò le questioni che si occupano di spiritualità. Altri si concentreranno sul modo di vivere in questo nuovo mondo, e avranno i mezzi per farlo. La mia enfasi, naturalmente, influenzerà l’attenzione degli altri. La frase “come sopra così sotto” è emblematica del rapporto che deve esistere tra i concetti dell’uomo e le sue azioni. La comprensione spirituale plasma le decisioni. Le azioni che derivano dalle idee dell’uomo sono guidate dal suo pensiero.

Il pensiero dell’uomo è influenzato dalla sua esperienza della verità spirituale. I coinvolgimenti del passato e le memorie che definiscono quegli incontri, influiscono sulle sue percezioni. Il mio ruolo è quello di portare luce alle percezioni dell’uomo e guidare il modo in cui sperimenta le nuove informazioni. Le sue circostanze fisiche saranno diverse, ma manterrà una misura di credenze e conclusioni del passato. I suoi giudizi rimarranno parziali fino a quando non avrà l’illuminazione che io porterò.

I risultati della comprensione spirituale dell’uomo sono espressi, al momento, nel suo costrutto religioso e filosofico. I sistemi aggrovigliati di credenze e di comprensioni cognitive è evidente che riflettono tali errate percezioni di verità spirituali. I dogmi religiosi hanno un residuo di verità spirituale ai loro nuclei, ma i loro elaborati sistemi di regole di comportamento e di penitenze, non sono altro che coperture politiche. La semplicità della verità spirituale ha perso la sua importanza, ed è diventata una componente insignificante di controllo mentale e fisico.

L’uomo deve rendersi conto dell’errore di questa modalità. Deve riconoscere che Dio è all’interno e che tutti gli abitanti sono uguali. Ognuno è connesso ad una rete spirituale in cui tutti diventano uno. L’universo è stato creato in armonia. Ogni aspetto funziona come parte del tutto. L’uomo si avvicina a questa armonia attraverso creazioni di bellezza ed equilibrio. La nozione di estetica formalizza questo senso di gioia e di completezza. L’uomo è gioioso quando sperimenta l’armonia. La spiritualità è meravigliosa, e l’uomo deve imparare a vivere in questo modo. La spiritualità non è disagio o sofferenza, come spesso è stato detto.

La religione non è spirituale, come l’uomo la definisce. La spiritualità è essere centrati sulla verità di Dio ed utilizzare questa base per influenzare tutte le decisioni. Le azioni sono belle quando sono guidate da questo concetto. Il mio lavoro qui è quello di dirigere l’uomo alla percezione del suo posto in questo universo che Christ Michael Aton ha creato. Sono qui per aiutare l’uomo a trovare la bellezza e la verità.

Esu

Traduzione Lina Capettini  13 Marzo 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anti-spam: complete the taskWordPress CAPTCHA