Christ Michael Aton parla della Scelte Dell’uomo

25 Agosto 2009

Christ Michael, ti chiedo di continuare la nostra conversazione questa mattina. La mia intuizione del tuo essere in me vedendo la mia interpretazione del mondo è il pensiero che mi ha seguito per tutto il giorno. Vedo il mio ruolo nello sperimentare le mie circostanze in connessione con te. Faccio delle scelte e sono responsabile delle mie decisioni; i risultati non mi condizionano e non mi fanno soffrire per punizione o rabbia. Sono io che ho creato la percezione di separazione o fallimento, non tu. Parlaci di come tutti noi dovremmo vedere il nostro mondo. Dacci un’informazione della situazione in cui ci troviamo secondo il tuo pensiero e di cosa stai progettando. Noi troviamo difficoltoso aspettare senza qualche senso di programma o conferma.

Jess, buona sera. Questa è una sessione che ho chiesto. Quando ho parlato con te questa mattina, eri aperto alla mia discussione sulla separazione e sulla mia scintilla dentro di te. E’ altrettanto facile immaginare che sto parlando da dentro la tua testa, invece di riversare i miei concetti nell’area del tuo chakra della corona. Questa è una stima artistica di come l’energia si muove attraverso te e il tuo corpo fisico. In realtà tutto è energia e tutto si muove. Tutto è collegato ed io sono parte del tutto. Tu sei connesso a me in ogni manifestazione dell’energia che tu vedi come entità separata di terza dimensione. Siamo tutti uno e tu sei connesso a me attraverso il tutto.

Questo significa che ti riferisci sia al bene che al male. Il “male” è in realtà solo “non bene”; con questo intendo dire che non è collegato a me intenzionalmente. L’insieme dell’energia individuale, a cui è stata data una specifica personalità che identifica sé stessa come persona separata, ha la possibilità di percorrere qualsiasi strada scelga per esplorare la sua espressione. Io sono parte di questa “cattiva” persona, ma non faccio le scelte per lei, a meno che chieda la mia assistenza. Non c’è potere in conflitto col mio potere. Io sono tutto il potere e tutto nella creazione è mia idea e mia visione. Io sono nel tutto ed amo tutto perché è un’estensione di me stesso. L’uomo ha scelto di caratterizzare quelle scelte  e quelle azioni che sono in conflitto con un allineamento equilibrato con me, come “male”. Io non ho creato il male, l’uomo l’ha fatto attraverso le sue interpretazioni delle scelte. L’uomo ha scelto di essere vittimizzato; l’uomo ha scelto di essere ciò che lui interpreta come ferite e sofferenze. Cos’è il male nel modo di sperimentare una relazione con me? Più una persona fa del male, più si distacca dalla sua connessione intenzionale con me.

La vita nel vostro mondo viene creata dall’uomo, ed i vostri conflitti e disarmonie sono il risultato della vostra volontà di accettare questa situazione di distacco da me. Parte di questo distacco si manifesta come una sensazione di impotenza o paura che altri siano il vostro Dio. Avete dimenticato  come siete sempre collegati con me, come avete infinito potere attraverso me di fare ogni cosa che scegliete. La vostra situazione è così perché la volete. Non fate passi per cambiarla – infatti, avete la falsa credenza che non la potete cambiare perché altri hanno potere su di voi -. Questa non è la verità. Ognuno ha uguale potere perché io sono in tutti ed io sono più potente di qualsiasi altra cosa. La vostra abilità di creare equilibrio ed armonia fa parte della vostra natura, ma avete dimenticato cosa significa.

La situazione che vedete oggi nel mondo è una creazione dell’uomo e l’uomo stabilisce come procede. Gli uomini a cui è stato dato il controllo decidono come funziona il mondo, e agiscono in completa violazione delle mie leggi universali. Essi intendono andare contro di me. Voi li definite “cattivi” o “male”. Io dico che essi mi stanno completamente ignorando. Io amo tutti e non sono adirato, non sono un Dio vendicativo che cerca di far soffrire qualcuno. La vostra percezione di auto-protezione ed una presunta minaccia alla vostra esistenza vi fa immaginare che io agisca nello stesso modo che avete creato sulla Terra per la vostra esistenza duale. Io non punisco col fuoco infernale – voi si -. Io non odio parte della mia creazione – voi si -. Io vedo tutto come muoversi ad una determinata velocità individuale per la ricerca della ri-unione col mio amore. Quando voi realizzate la vera connessione con me, comprendete l’errore del giudicare gli altri pensando che alcuni siano buoni ed altri cattivi. Il vostro alto sé spirituale sa che siete tutti parte della stessa creazione e che chiunque voi ritenete inferiore o di seconda classe è, in verità, uguale a voi. Voi non siete migliori di loro; loro non sono peggiori di voi. Sono soltanto in una posizione diversa nel loro percorso per ritornare a me, e stanno facendo scelte che sembrano in contrasto con le vostre.

Non è il vostro ruolo stabilire cosa gli altri dovrebbero fare, ma solo cosa dovreste fare voi. Prendete le vostre decisioni al meglio della vostra abilità di discernere la mia verità, e poi vivete pienamente attraverso quelle decisioni. La vostra interazione con gli altri è plasmata dalla consapevolezza di ciò che vi guido a fare. Voi non scegliete di reagire senza prima consultarmi. Non vi affidate all’insieme dei vostri ricordi e delle passate esperienze senza prima esaminare i vostri sentimenti. Il vostro sentire conosce la mia verità quando cercate di comunicare con me. Questa conoscenza vi consente di scegliere pensieri e comportamenti che vi fanno agire in linea coi miei desideri. Che altro potete fare se non cercare la mia guida e vivere in equilibrio con la mia visione di un universo creato?

Parlerò un po’ del tempo in cui vivete. Io ho formato il vostro universo materiale per riflettere un concetto diverso. Ho scelto di avere nuovamente equilibrio ed armonia. Ho sperimentato tutto quello che desideravo sperimentare attraverso la dualità e le percezioni illusorie delle relazioni dell’uomo con me, in questo particolare costrutto dimensionale su questo pianeta. La mia visione è che questo sistema si sposti ad una frequenza di reazione energetica più elevata. Il caos in cui vi sentite intrappolati è ancora nelle vostre percezioni, ma noi, con una visione più alta, stiamo aiutando alcuni di voi a formarsi una nuova consapevolezza dei veri fatti che le illusioni mascherano. La consapevolezza ed il risveglio al vostro vero stato e potere sono tutti gli elementi  che romperanno le restrizioni che avete assunto. Noi non interverremo nel senso descritto dai vostri films. Interverremo attraverso un’accelerazione della vostra comprensione interiore. Guideremo coloro che sono ricettivi, verso azioni e comportamenti che sono sempre più in sintonia con l’accresciuta consapevolezza della vostra connessione con me.

Questo sta raggiungendo un picco ed è influenzato da stimoli fisici che stanno arrivando con l’aumento delle energie che vi stanno sostenendo. Giove ve ne sta inviando di più, indipendentemente dal fatto che vediate il pianeta o no. La cintura fotonica sta innalzando la vostra resistenza fisica e costringendo il vostro corpo a riconnettere i suoi elementi di base per essere in sincronia con le sue vibrazioni più grandi. Tutti questi elementi stanno agendo nella vostra accelerazione come un’estensione di me. State innalzando le vostre frequenze mentre io cambio le mie per sperimentare una diversa serie di parametri universali.

Non vi darò delle date. Ciò è puramente un elemento di cui sentite il bisogno per soddisfare il vostro ego. Se cercate di essere sempre più in allineamento con me e le mie verità, la tempistica diventa meno importante, o almeno di secondaria importanza nel vostro pensiero. La verità è che l’uomo finirà il caos quando l’uomo termina il caos. Voi scegliete quando questo avverrà e quanto presto avverrà. I fattori attenuanti in tutto questo sono dovuti al fatto che i vostri dintorni stanno cambiando, costringendo voi stessi a cambiare e provocando l’inefficacia delle vostre precedenti congetture e scelte  comportamentali. Le cose che avete accettato come certezze non sono più la norma. Le vostre percezioni non sono più le stesse e le vostre credenze sono continuamente messe in discussione. Svegliatevi!  Guardate al vostro potere e scegliete di vivere in equilibrio con gli altri. Prendete il controllo della vostra vita con il mio sostegno e create una nuova esistenza.

Queste parole questa sera da Christ Michael Aton.

Traduzione: Lina Capettini – Sep 3, 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anti-spam: complete the taskWordPress CAPTCHA