Archivi categoria: Altri messaggi

Informazioni da altre guide oltre a Esu

Evacuazione Planetaria

Questo video è una raccolta di diverse fonti di informazione. Esso fornisce l’ultimo avvertimento su ciò che sta per arrivare. Esu ha richiesto che noi si tocchi tutti i forum che si possono trovare, con materiale sull’imminente evacuazione-quello che desideriamo pubblicare con le nostre proprie parole. Quando il sole non tramonterà, l’inversione magnetica avrà inizio e il pianeta sarà evacuato dalla flotta (stellare).

IMPORTANTE Link nel video: NOTA: il contenuto dei link è solamente in inglese.

COME FUNZIONA L’EVACUAZIONE: MAGGIORI INFORMAZIONI SULL’EVACUAZIONE

http://www.abundanthope.net/talkitup/showthread.php?1992-The-HOW-IT-WORKS-of-EVACUATION&highlight=evacuation

 

Siraya parla della Storia Spirituale dell’Uomo

Siraya, hai dei commenti? E’ bene avere una visione più ampia. Voglio fare un passo indietro e vedere gli eventi con più contesto.

Jess, Io parlo con autorità e comprensione.

Molta enfasi viene posta sulle ramificazione di un singolo evento segnalato.
Questa non è un’azione insignificante. I fratelli che si sono riconciliati
diressero lo sviluppo del vostro pianeta. Loro e la loro famiglia crearono la
natura fisica della vostra residenza e, infatti, crearono la natura fisica che
state utilizzando per identificarvi e distinguervi. La loro storia e le loro
scelte influenzarono le vostre opzioni e la vostra incarnazione.

Questo è stato probabilmente l’agente più influente con cui l’uomo ha avuto a
che fare nel modellare la sua vita sulla Terra, e fu un’influenza (ndt:
interazione, ascendenza) causata per caso. Dovete rendervi conto che un
universo – anche uno piccolo – è vasto. Il Micael che crea la forma e lo scopo
di un universo è rappresentato dalla struttura della sua creazione, ma deve
lasciare che essa scelga la sua direzione verso quello scopo. Egli determina i
progetti che la creazione manifesta e avvia la sequenza di cause ed effetti che
danno alla sua creazione la forma propria, basata sulle sue idee e sui suoi
parametri. L’universo definisce il modo [in cui] incorpora le idee del Micael.
Il Micael è attento, ma distaccato dall’effettivo scegliere. Una volta che una
scelta è fatta, essa deve essere risolta (ndt: arrivare a compimento). Il
processo può essere interrotto, ma il senso di incompletezza/imperfezione
permane.

Voi avete qualche storia di questa interruzione che è diventata la vostra
fisicità. Per lo più le storie raccontate sono solo parzialmente accurate. Le
motivazioni per l’interruzione dello sviluppo della vostra vita erano
complesse, ma fondamentalmente egoiste e sconsiderate. Le guerre galattiche che
precedettero questa interazione furono immensamente distruttive – così tanto
che esse causarono un cambio di paradigma nelle intenzioni di questo universo.
La rottura ha richiesto nuove soluzioni per consentire la guarigione e la
ricrescita in entrambe le dimensioni, quella spirituale e quella fisica.

Molti dei gruppi coinvolti nella lotta erano concentrati sulla loro propria
sopravvivenza. Essi non avevano la consapevolezza di una visione più ampia di
intenzione e cooperazione. Ciò nonostante essi erano agenti nell’elaborare la
nuova struttura che si presentò al Creatore (ndt: che il Creatore si trovò
davanti). Essi presero delle decisioni e le loro scelte si manifestarono in
azioni che misero in moto sequenze di eventi che non erano stati pianificati.
Questo [nuovo stato di cose] divenne un altro modello di apprendimento ed
esperienza, anche se inizialmente non era stato previsto in quel modo. Queste
scelte, dopo tutto, erano solo alcune dell’infinita serie di opzioni per una
concreta espressione della realtà del Creatore.

Molti furono i gruppi ad interagire con lo sviluppo della vostra civilizzazione
e ciascuno di essi ha lasciato aspetti della propria natura nella
personificazione fisica che avete sviluppato. Gli Anunnaki furono solo una di
tali famiglie/gruppi, ma il loro impatto ha avuto un effetto più profondo sul
vostro senso di identità culturale. Loro si sono imbattuti nel vostro pianeta,
in un certo senso, e si sono accorti del suo potenziale per soddisfare le loro
proprie esigenze. Il loro obiettivo non era nell’intenzione di Cristo Micael
Aton, ma una volta che hanno iniziato la loro missione, le decisioni che
presero per controllare e modificare la Terra furono inarrestabili. Il
paradigma della Terra era stato spostato. La loro tecnologia era talmente al di
là di ciò che gli abitanti della Terra avevano sviluppato, che divennero degli
dèi e le persone li adoravano.

Le prospettive degli Anunnaki e gli esempi dei loro comportamenti e
interrelazioni, distorsero il progettato sviluppo della natura spirituale e
fisica dell’uomo. Lo sviluppo spirituale è un processo lento e la crescita in
corso sotto l’osservazione del Creatore, fu interrotta prima che potesse
raggiungere maggiore maturazione. L’uomo aveva molto potenziale, ma le sue
immature percezioni furono incanalate in una diversa direzione per servire gli
interessi dei suoi conquistatori. Lo sviluppo dei parametri spirituali
dell’uomo ebbe un ristretto contesto per continuare la crescita che era stata iniziata.
Le sue [dell’uomo] percezioni ed i suoi pensieri furono ri-focalizzati su una
esistenza più utilitaristica che servì gli interessi degli Anunnaki.

Il vostro pianeta ha avuto abitanti per molte migliaia di anni prima
dell’arrivo degli Anunnaki, e alcuni gruppi avevano conseguito più elevati
livelli di sviluppo culturale rispetto ad altri. Quasi nessuna traccia
materiale di quelle culture è sopravvissuta a oggi. Quando arrivarono al vostro
pianeta, gli Anunnaki stavano cercando specifici elementi che mancavano sul
loro pianeta. Gli insediamenti che stabilirono in quella [area] che divenne la
vostra Africa, sfruttarono gli abitanti per i loro propri scopi.

Avete sentito le storie delle attività minerarie degli Anunnaki e dei loro
tentativi di modificare la capacità fisica dei lavoratori. Più significativa fu
l’influenza che i feudatari/proprietari terrieri ebbero sulle percezioni
culturali dell’uomo. La loro presenza e il loro predominio cambiò i paradigmi
intellettuali delle culture da loro controllate. Loro introdussero l’idea di
sottomissione e cieca fedeltà all’uomo. Il loro esempio di controllo distorse i
concetti spirituali dell’uomo. Insegnarono che Dio potrebbe essere volubile.
Dio potrebbe essere vendicativo. Dio potrebbe punire per ragioni egoistiche.
L’uomo copiò gli esempi dei suoi ‘dèi’ e imparò ad essere bellicoso e a pensare
a sé-stesso.

Il rimodellamento spirituale fu il contributo più significativo degli Anunnaki.
I concetti religiosi che si sono sviluppati a seguito della loro influenza,
continuano a modellare il senso che l’uomo ha della sua relazione con gli altri uomini. Le guerre possono essere combattute in nome della religione. Una cultura è migliore di un’altra perché loro detengono il controllo. Non importa quali espressioni i movimenti
culturali hanno in definitiva sviluppato, le loro percezioni spirituali sono state attutite/smussate con l’esempio del controllo degli Anunnaki.

Questa interferenza ha avuto un’influenza globale, plasmando tutto quello che
lo sviluppo dell’uomo ha perseguito. Le priorità politiche vengono stabilite
[secondo] approvazione religiosa. Il predominio economico e la rovina sono
giustificati e desiderati/auspicati. La soddisfazione personale è più
importante della compassione e considerazione degli altri. Tutti i sistemi
religiosi dominanti e le credenze ora in essere, sono stati veramente seminati
da elementi degli Anunnaki per il bisogno di controllo assoluto.

Il Creatore dell’uomo ha continuamente consentito/assegnato la direzione
spirituale tramite insegnanti/maestri incarnati ed esempi che l’uomo ha creato
per esemplificare le idee che erano state ignorate e dimenticate. Alcuni
[insegnanti] furono gli Anunnaki stessi. Altri giunsero da regni spirituali
superiori per tentare di elevare di nuovo l’uomo. La storia spirituale
dell’uomo ha registrato questi aiutanti, ma spesso la loro importanza è stata
riconosciuta solo da pochi. Questi pochi hanno sviluppato loro correnti
spirituali e questo contrastante senso di risvegliata consapevolezza ha spostato
il paradigma spirituale sulla Terra ancora e ancora. Questo sta accadendo
ancora una volta in questo tempo/momento.

Dovete ricordarvi che tutto viene influenzato da tutto il resto. Ciò che l’uomo
è oggi/ora, è il risultato del suo passato. Una volta che l’energia è messa in
movimento essa continua a muoversi, avendo un impatto su ogni cosa che
interseca. Ogni azione ha conseguenze su ogni situazione simile, e ogni
interazione riformula i paradigmi con i quali entra in contatto. Ogni nuova
situazione che ne consegue, richiede nuovi approfondimenti per prendere
ulteriori decisioni.

Ma queste decisioni non accadono puramente a casaccio. Il risultato finale
predeterminato dal Creatore, governa la direzione che il flusso prende. La
spontaneità è condizionata, in primo luogo, dalla motivazione della decisione.
La bellezza della creazione è l’abilità dell’uomo di scegliere come conseguire
il risultato finale, ma egli non determina il risultato finale. Il
discernimento gioca un ruolo, ma opera entro i paradigmi che il Creatore ha
previsto per il suo Universo.

Solamente il Creatore conosce l’intero scopo della sua creazione. L’uomo può
tentare di comprendere le sue intenzioni e allinearsi a questi paradigmi, ma le
sue percezioni sono condizionate, basate sull’ampiezza del suo allineamento con
la sua fonte. Non è compito dell’uomo giudicare che un modo è buono e uno è
cattivo, tranne nel contesto delle proprie percezioni. Come può lui da solo
determinare che una opinione è migliore di un’altra? Nessuno può stabilirlo se
non il Creatore. È responsabilità dell’uomo chiedere che cosa è quella determinazione.

Esu, Aton, Siraya, e la Sorgente Creatrice, Tutti Parlano dell’Inevitabile Cambiamento

Commenti oggi? Sono desideroso di ascoltare ciò che è appropriato per me da comunicare. Varietà di fonti vanno bene, se questo è meglio.

Jess, oggi c’è una varietà di oratori. Per primo ci sono io, Esu. Ho molto da dire per prepararsi per ciò che verrà. Il tempo per la chiusura/fine e l’evoluzione è arrivato. Le molte cose che noi vi abbiamo detto con le nostre varie voci, sono giunte alla realizzazione (ndt: sono arrivate a buon fine). Vediamo che un chaos (confusione) politico e un collasso finanziario sono pronti ad accadere. Abbiamo preso in carico entrambe le situazioni e siamo equilibrati/pronti per dare le spinte necessarie per far cadere il precario equilibrio.

Guardo/osservo le crisi politiche in molte nazioni, non solo gli Stati Uniti – come li chiamate voi. Il controllo finanziario si sta allentando, ed i giocatori (ndt: nel senso di “attori delle scene politiche e finanziarie”), che il denaro ha comprato, sono visti per quello che sono veramente. Le decisioni governative che loro hanno influenzato, stanno portando allo scompiglio (chaos) che sta ribollendo. Questa instabilità porterà un vasto numero di persone, colpite da queste decisioni, a riconoscere la vera natura della loro società e la perdita di controllo sulle proprie vite. Col passare dei giorni questa impotenza diventerà più chiara.

Ci vorrà qualche episodio/incidente strategico per innescare questa nuova consapevolezza. Questi (episodi) devono essere, a questo punto, così travolgenti/dirompenti che il pubblico irragionevole (noncurante) vedrà e comprenderà. Questo condizionato stato di inconsapevolezza, è stato uno strumento sviluppato da coloro che cercano di controllarli (=il pubblico). Questo controllo va al di là di ciò che potete immaginare. Non è solo controllo di attività – per quanto questo sia evidente nelle leggi che regolano ogni azione che fate – ma è anche controllo delle percezioni e delle aspettative. Il pubblico in genere non si lamenta perché non sente/percepisce più di poterlo fare  (ndt: che è possibile).

Una volta che gli occhi del pubblico iniziano ad aprirsi, verrà trovato un innato senso di responsabilità personale che è stato attutito/smorzato e ricoperto/sepolto fino ad ora. Questo fa parte del ruolo che prenderò appena inizia questa illuminazione (ndt: questo risveglio). Io sono designato quale coordinatore per portare una nuova percezione. Il mio compito si unisce/si fonde con quello di altri  per guidare la direzione che l’ascensione prenderà. Altri coordinatori hanno il compito di valutare i risultati delle azioni scelte sulla Terra. Altri ancora sono in una posizione tale da prendere decisioni a seguito di queste valutazioni. La chiusura/fine deve accadere per porre fine alle azioni che hanno condotto a questo punto. La Sorgente Creatrice alla quale voi vi riferite come Dio il Padre, ha sempre avuto un determinato punto finale per questa fase di ascensione della Terra, e la natura del processo/procedimento per arrivare a quel punto deve essere rifinita.

L’uomo ha avuto la libertà di scegliere come avrebbe perseguito questo punto finale, e le sue decisioni influenzano la forma/il modo in cui prende corpo/si realizza questa manifestazione. Il livello di complessità di questa chiusura/fine, in verità, è l’evidenza/la prova del livello di intelligenza che è stata coinvolta con la cieca incarnazione dell’uomo sulla Terra. Egli aveva il compito di trovare la via/un modo per tornare al suo creatore senza la diretta guida normalmente fornita. Ciò ha portato a immense difficoltà, ma anche incredibile crescita e maturità. Questo è stato un terreno/banco di prova per uno scenario più difficile e l’uomo ha causato l’imprevisto che avverrà. Egli ha forzato coloro che coordinano il processo di ascensione a modificare i normali parametri e creare un modo per lui di continuare sulla Terra come partecipante attivo. Questo è nuovo e senza precedenti, e il processo è ora diventato un coinvolgimento collaborativo che include entrambi: l’uomo e quelli dalle dimensioni superiori. I parametri non sono testati/provati e l’incertezza dei passaggi ha portato a questo senso di flessibilità nel raggiungimento dell’obiettivo finale.

Il quadro più ampio (ndt: la visione d’insieme) era sempre a posto, comunque, per usare la vostra frase (ndt: modo di dire). Il tempo per la fine e l’ascensione fa parte di un modello più ampio che coinvolge molto di più del vostro universo che non solo la Terra. Questo è il punto in cui la Sorgente Creatrice ha stabilito che sarebbe terminata una fase e iniziata un’altra. I cambiamenti sulla Terra fanno parte di un vasto interconnesso spostamento che porta questa sezione dell’universo più in linea con la luce spirituale della Trinità del Paradiso. I cambiamenti inimmaginabili che avverranno sulla Terra sono solo una minuscola porzione degli immani cambiamenti che sono in atto in tutta la vostra porzione di creazione. Tutto questo per portarvi ad una più forte unità col vostro universo e il vostro creatore come esseri spirituali.

Io sono Aton, il vostro Cristo Micael. Questo titolo significa che Io ho immaginato il vostro mondo e il vostro universo, e che Io vi ho creati per dare corpo alla mia idea di esperienza spirituale. Vi ho modellati con costituzioni fisiche di vari tipi per esplorare e imparare. Io utilizzo tutti voi perché impariate per me. Io sono l’energia creativa che espandete e Nebadonia vi da l’intuito spirituale per sapere come usarla. Tutti voi siete la mia estensione, nel senso che braccia e mani esplorano per il corpo e il cervello. Io faccio esperienza attraverso voi. Il mio desiderio è che voi ricordiate questa connessione. La Terra è stata speciale per me in quanto luogo della mia propria esperienza fisica. Guardo questa parte della mia creazione come ad uno straordinario gioiello che è divenuto opaco, quasi irriconoscibile. Io voglio recuperare quella bellezza incontaminata come parte della vasta evoluzione che si sta attuando.

A tal fine, Io intervengo di nuovo per essere coinvolto nella direzione in cui va il mio pianeta. Ho fatto molti passi per raggiungere il punto in cui ci troviamo ora. Io ho autorizzato le iniziative che l’uomo ha avviato per raggiungere le loro inevitabili conclusioni, e ad una ad una ho permesso alle mie forze di farsi carico dei processi. Noi adesso abbiamo il controllo sulle decisioni e nessuna nuova direttiva sarà ordinata che non sia in linea con i miei desideri.

La percezione del pubblico è solo (quella) delle lotte disperate che si stanno svolgendo per mantenere il controllo. Queste lotte sono ormai inutili. Molto verrà rivelato e spiegato non appena l’uomo inizia a riprendersi la sua responsabilità. Questo sta accadendo ora.

Io sono Siraya. Io parlo di nuovo, dato che ho parlato prima a Jess su di un collegamento con il suo scopo spirituale. Io esprimo le idee della Sorgente Creatrice al suo universo di Orvonton, e Io dico che questo processo è inarrestabile. La distintiva forma che questa evoluzione prende sulla Terra è modellata da coloro che hanno lavorato per preparare la strada perché questo accada. L’uomo sulla Terra ha un innato senso di cosa è vero e questo gli viene indicato dai mezzi che egli è arrivato ad amare/avere a cuore, in quanto personificazioni della verità. L’uomo riconoscerà ciò che è in allineamento con il suo creatore attraverso gli aspetti della sua vita che sono in risonanza con lui. Egli avrà consapevolezza di ciò che è giusto e ciò che fornisce nutrimento spirituale. Egli riconoscerà che l’apparenza della sua esistenza è arrivata ad ignorare questa verità, e cercherà di rimuovere gli elementi che impediscono il suo allineamento col suo creatore. Egli sperimenterà la gioia che questa unità porterà. La sua esistenza sulla Terra diverrà l’estensione di Cristo Micael Aton, quale era una volta.

Io sono la Sorgente Creatrice come voi mi chiamate, e Io parlo direttamente. Io ho stabilito che la vostra esistenza sulla Terra è pronta a fare il prossimo passo. Questo (passo) è uno di una illimitata sequenza (di passi) che farete. Io ho la visuale del processo e conosco come si evolverà. Io ho creato quelli per realizzarlo. Molti livelli di connessione e coordinazione, tutti essendo parti della mia creazione. Voi siete la mia visione. La mia è una visione di gioia.

Monjoronson Parla della sua Missione Post Stasi

Jess, qui è Monjoronson … Sento che è tempo di parlare più specificatamente di quello che è successo alla mia missione magisteriale.

Io ti ho parlato in passato. E’ stato qualche anno fa, ma so in quale direzione Christ Michael Aton sta portando la sua creazione. Tu e il tuo gruppo siete stati molto coinvolti nel formare la direzione verso la quale sta andando. Voi state lavorando sulle operazioni preliminari, mentre io sto preparando la seconda fase che includerà l’occuparsi delle richieste e dare giudizi sulle azioni passate. Il mio ruolo è quello di valutare e guidare la direzione che seguirà la vostra ricostruzione. La mia organizzazione vigilerà su ciò che verrà pianificato e reso possibile.

Stiamo già facendo un lavoro preliminare per stabilire dei parametri tramite i quali la Terra sarà valutata. Ciò implica una chiara interpretazione delle intenzioni di Christ Michael per la Terra. Il ruolo del pianeta è stato deviato e contaminato da coloro che hanno cercato di respingere il mandato del Creatore per la sua creazione. Il vostro ruolo è stato quello di contribuire a riorientare la direzione che questa evoluzione sta prendendo. Voi Operatori di Luce avete guidato chi era inconsapevole attraverso l’esempio e l’insegnamento, in qualsiasi forma. Il mio compito qui non è stato collegato col lavoro che avete fatto. Solo pochi di voi si sono concentrati su dove la mia missione mi sta portando. Questa sarà un’attività più simile ad un’impresa di quella di ricreare la Terra in ascesa. Noi determineremo come questa era passata di vita sulla Terra si è inserita nelle norme che sono state stabilite prima che gli abitanti iniziassero a cercare di soddisfarle. La maggior parte non sono stati all’altezza degli ideali possibili, e il mio compito è quello di giudicare i passi falsi accuratamente.

Il mio ruolo non implica molto di ciò in cui Christ Michael è attualmente coinvolto. Sta trovando la chiusura di questa fase della vita del suo pianeta, e assistendo Gaia per trovare la sua ascensione. L’idea che il cambiamento avverrà senza un tradizionale stravolgimento per rimuovere tutte le vestigia del passato è radicale e non ancora sperimentata. Sta trovando la sua strada attraverso una situazione di compromesso e cercando di determinare il corso migliore in assoluto che si può perseguire. Come avrete capito, questa determinazione è complessa e nuova. Christ Michael cambia i suoi parametri costantemente su scala globale e universale.

La vostra frustrazione per i ritardi come li percepite, è una risposta emotiva radicata che avete sviluppato per consentirvi di vivere questa esistenza nella frequenza più bassa. Sentite che qualcosa è sbagliato perché la sequenza degli eventi ha sconvolto la vostra comprensione mentale di ciò che ha senso razionale per voi. Come Operatori di Luce dovete imparare ad essere equilibrati e flessibili all’interno di questo flusso spirituale e trovare il modo di esprimere questa fluidità ad altri che hanno una più mirata percezione sequenziale.

In seguito sarò coinvolto nel vostro insegnamento, come pure nell’aiutare Machiventa ed Esu a coordinare l’andamento progressivo del risveglio che si verificherà dopo che sia stata completata la ricostruzione post-stasi. Sono qui per coordinare l’ascensione, il che significa trovare la chiusura con il passato e delineare il percorso per il futuro.

Sto cercando nuove voci per quando ritornerò nella rete web di Abundant Hope. Ho commenti che complimentano quello che Christ Michael Aton sta facendo, e sarà più produttivo coordinare i nostri messaggi in modo più sistematico. Questo non vuol dire che non svilupperò la mia rete e la mia organizzazione, ma sarà utile per me la connessione con il vostro gruppo.

Christ Michael ha il suo piano ben formulato, e la maggior parte degli elementi sono pronti, o in procinto di essere raggiunti. Vi chiedo di ascoltare e lavorare come siete guidati. Ci saranno più contatti da parte mia con voi e con altri.

Con questo vi lascio oggi.

Monjoronson.

Traduzione: Lina Capettini

Siraya Discute degli Inevitabili Cambiamenti della Terra

Siraya, sento che vuoi fare dei commenti. Ti chiedo di usare la mia voce scritta per parlare della nostra situazione e di come la vedi in questo momento.

Jess, posso parlare con te ora. La mia voce è la tua voce questa sera. Stiamo osservando gli sviluppi della Terra e siamo entusiasti di vedere avvicinarsi il completamento di questa fase della sua evoluzione. Questo è stato un periodo di grande confusione, e molti hanno imparato le lezioni per evitarle in futuro. Un numero minore ha risvegliato la propria intima connessione con l’universo spirituale che li circonda. Ciascuno di loro fa parte della visione del vostro Creatore Michael perchè il suo universo cresce ed egli si occupa dei suoi problemi. Ognuno ha un ruolo, e ognuno deve accettare il suo posto nell’arazzo che mostra la crescita e l’apprendimento esponenziale della collettività umana.

Io dico che osserviamo perché siamo supervisori per lo sviluppo di ogni universo all’interno del nostro superuniverso di Orvonton. Ogni universo ha il suo scopo, e l’elaborazione di ogni serie di problematiche inerenti il ??suo progetto è definita dal modo in cui sviluppa e affronta i suoi problemi fondamentali. Urantia, come viene chiamata la Terra nelle nostre registrazioni, ha avuto la sua quota di inganni e  persuasioni a non accettare il suo posto nella creazione di Christ Michael. Lucifero, come sapete, ha deviato molti contro i piani di Christ Michael Aton, e Urantia è stata messa in quarantena per la rieducazione di tanti di coloro che si erano schierati con Lucifero.

Il tempo di Lucifero è finito, come sapete. Ha scelto la de-creazione, e i suoi seguaci sono ora senza un leader. Essi continuano ad agire come se avessero uno scopo, ma la loro causa è persa. La negatività che ha causato questo rifiuto di Christ Michael è incommensurabile. L’effetto di questa inversione è evidente oggi sul vostro pianeta. La verità dell’unità spirituale e della compassione è stata sovvertita da una ricerca di potere individuale a spese dei diritti di chiunque nel modo. La comprensione dell’uomo e del suo ruolo nell’universo creato gli sono stati nascosti intenzionalmente, e la sua percezione di sé è stata smorzata per limitare le indicazioni sulla sua natura spirituale. È stato addestrato a non pensare o sentire qualcosa, ma solo ciò che è stato prescritto per lui da parte di coloro che hanno ottenuto il potere. Questa educazione invertita  ha reso la maggior parte degli abitanti della Terra politicamente malleabili ed intellettualmente senza discernimento.

 

Questo operare ha permesso ai pochi che hanno afferrato il controllo di usare la maggioranza della popolazione della Terra per i loro interessi personali. Le loro azioni sono iniziate in opposizione alla volontà di Christ Michael e hanno continuato il loro slancio fino ad oggi. La natura globale di questo sconvolgimento ha intaccato la realtà spirituale della creazione della Terra. Oggi l’attenzione dell’uomo si concentra di più sul suo ambiente e la percezione della posizione in cui è, che sulla sua natura spirituale e un’esistenza che va oltre i dettagli di questa incarnazione. Ha perso la sua consapevolezza di essere una parte eterna dell’universo che è stato creato per questa fase della sua esperienza.

Lo stato di esistenza della Terra è stato previsto come possibilità, ma non proiettato come la probabile direzione che la creazione di Christ Michael avrebbe preso. Lo scenario che lui ha creato come Terra è diventato appannato e quasi irriconoscibile. L’uomo riflette il suo ambiente, perché, purtroppo, ha dimenticato la sua connessione con Christ Michael.

La trasformazione che è stata decisa per Urantia ripristinerà il suo carattere originale e la sua natura. L’uomo si risveglierà a ciò che lo circonda e allo scopo della sua esistenza su questo pianeta. Capirà il ruolo che deve svolgere. Vedrà come interagire con tutti gli altri che stanno lavorando per realizzare questo cambiamento.

L’uomo diventerà un vascello di luce ed energia. Il suo scopo sarà chiaro e illuminante per la direzione che prenderà come essere fisico. Le sue azioni verranno decise con responsabilità e consapevolezza della sua funzione di far parte del tutto spirituale.

Questo stato di illuminazione spirituale non verrà raggiunto immediatamente, anche se Christ Michael sta predisponendo i parametri per una maggiore apertura verso questa nuova prospettiva. L’uomo si sta liberando dalle catene dei suoi padroni, ma le sue abitudini radicate sono difficili da cancellare dall’oggi al domani. La trasformazione che è iniziata avverrà in varie fasi e dipenderà dalla volontà dell’uomo di abbracciare il suo scopo.

Lo scenario che Christ Michael ha messo a punto porterà a compimento le sue intenzioni con meno disastri di quanto si stimasse, anche se la sua consapevolezza che l’uomo ha bisogno di una scossa al suo sistema mentale per riconoscere un cambiamento di paradigma nelle norme culturali, sembra convincerlo che l’uomo deve sperimentare alcune delle conseguenze della sua mancanza di cura per la Terra, perdendo molti di quelli che vengono considerati i suoi bisogni fondamentali. La necessità per l’uomo di valutare e raggiungere un compromesso nelle sue interazioni con gli altri, farà scattare l’inizio di un nuovo modo di concepire il suo posto come facente parte della missione di Urantia.

Voi chiedete dettagli e proiezioni. Io non ve li posso dare. La situazione sulla Terra è unicamente vostra, e la vostra realtà sarà ciò che farete che sia. La verità spirituale significa stare all’interno dei parametri dello stile di vita da voi scelto e conciliarli con le intenzioni e le scelte del vostro Creatore. Christ Michael Aton ha progettato e costruito il suo universo di Nebadon per esplorare gli aspetti di una incarnazione con uno spirito trino. La vostra esistenza su Urantia ha esaminato solo alcuni aspetti di quello che è un concetto molto più grande. Questi sono stati concentrati sui limiti della dualità e la mancanza di consapevolezza spirituale che ha plasmato la vostra storia.

Questa esplorazione ha fatto il suo corso, ed è ora tempo per quelli che vogliono continuare con l’evoluzione di Urantia, di prepararsi per la prossima fase di esistenza. La forma fisica di Urantia si adatterà alle nuove ondate di energia e ad una maggiore frequenza di consapevolezza. Tutte le cose connesse con il pianeta cambieranno per accogliere questa evoluzione. Anche l’uomo, come appartenente a questa incarnazione fisica, dovrà adattarsi e assumere nuove forme in armonia con i nuovi livelli di energia e di informazioni.

Vorrei potervi parlare di specifici sviluppi politici ed economici, ma come l’energia nel vostro universo, essi sono in flusso e nessun risultato viene fissato al di là della realtà dei cambiamenti del vostro pianeta. La necessità di ristrutturazione, comunque, costringerà le ipotesi attuali ad evolversi. Quelli che non possono o non vogliono cambiare, non saranno in grado di continuare ad esistere.

Guardate i risultati di ciò che sta accadendo. Il reportage e i commenti sono fuorvianti, se non addirittura disinformanti. Queste falsità vi inducono ad accettare le conclusioni che essi presentano, senza alcuna ricerca individuale o esame. Accettare le interpretazioni senza sviluppare le vostre opinioni è incauto.

Per sopravvivere a questo cambiamento inevitabile, l’uomo deve prepararsi fisicamente ed emotivamente. Deve essere pronto a spostarsi, se necessario. Deve essere sufficientemente riposato per mantenere un certo grado di resistenza. Deve partecipare volontariamente e con l’idea di ottenere nuove conoscenze. Questa nuova percezione inizierà a definire il coinvolgimento nel cambiamento, con le sue circostanze e quelle con le quali interagirà. Il cambiamento di Urantia si rifletterà sui cambiamenti del comportamento e degli atteggiamenti dell’uomo. Questo tutto unificato ascenderà insieme.

Vi parlo come rappresentante della Fonte Creatrice in Orvonton. Siamo soddisfatti di ciò che sta accadendo sul pianeta favorito del vostro Creatore.

Siraya

Traduzione: Lina Capettini

 

La sorgente del Padre parla della chiusura e dei cambiamenti

Fonte del Creato, chiedo dei commenti da TE. Questo potrebbe avvenire attraverso Siraya, o qualche altra voce, ma mi ricordo le parole di questa mattina. Hanno detto che TU eri tutto attorno. Parla ancora di questo, per favore.

Jess, ti parlo di nuovo. Questa è la Fonte del Creato, come mi hai chiamato. Sorgente PAPA come altri hanno fatto. La Prima Sorgente sembra troppo impersonale. PAPA sembra, a voi, familiare.

IO sto parlando direttamente. Non ho bisogno di passare attraverso gli altri, se lo scelgo. Ho parlato con te, prima, ed abbiamo discusso la nostra lunga storia insieme. La mia attenzione è ora focalizzata sulla Terra, in particolare, ed ai suoi momenti conclusivi prima che la fase successiva della sua evoluzione abbia inizio.

Ho detto di essere avvolto nella mia energia. Ho inviato l’ onda delle mie intenzioni e questa si manifesta come delle vibrazioni a frequenze superiori che interessano tutti. I miei commenti di questa mattina sono venuti in un momento in cui eri più ricettivo a sentirli. Ora lo sforzo è maggiore. Ma il tuo obiettivo è di mettere i miei commenti insieme in modo che io possa parlare con te e con gli altri che possono leggere questo messaggio.

Ho detto a Johan che le decisioni erano state prese. Christ Michael Aton, come lo chiami tu, ha anche detto che c’ era un calendario basato sui miei desideri. Ho una idea di come ho intenzione che la Terra cambi. L’ uomo che è diventato in sintonia con le sue intenzioni (della Terra) ha anche un posto nel processo. Ciò richiede la consapevolezza e la volontà di far parte di questo movimento. L’ uomo è una parte della Terra e non deve essere portato fuori mano.

La Terra deve lasciar andare quello che ha tenuto a così a lungo. Come sapete questo è difficile. Il passo più difficile è il primo. L’ ondata di sollievo che arriva una volta che questo è stato fatto, è una rivelazione. Sono stati attuati dei passi preliminari per verificare la solidità del suo sistema fisico. Si sono registrati sempre più terremoti, e ci si aspetta eventi meteorologici più estremi. La sua sicurezza è quasi pronta per questo importante cambiamento. Probabilmente non sarà irrazionale, anche così. La sua cura per i suoi abitanti continua ad influenzare l’ entità e la posizione del suo rilascio.

Vedo proprio Luglio come un mese che ci permette di andare in molte aree. Gli eventi proseguiranno, comunque, ma le ipotesi a lungo termine non accadranno, davvero. Tutto questo è in atto perché la mia energia sta penetrando ed aumenta il normale livello delle vibrazioni. Questa parte della mia idea si sta rielaborando da sé stessa. Il mio bagaglio di nuove esperienze che è provenuto dalla incarnazione dell’ uomo sulla Terra, MI ha permesso di creare la nuova fase di ascensione della Terra in maniera più dettagliata di quanto sia mai stato possibile. IO so dove voglio che vada questo universo, e Christ Michael è diventato uno con la mia idea. Questo rimodellamento è ciò che accadrà. Christ Michael sta lavorando sui dettagli di come questo si svolgerà.

Egli sa che il tempo è vicino per questo cambiamento verso una fase più elevata. Lui, per la sua stessa natura, continua a chiedere di risvegliarsi ai più, anche mentre porta questa fase al termine. Perché la realtà e la materializzazione sono sempre in movimento, basate sulla attualizzazione che continua a cambiare ciò che era venuto prima, i dettagli necessari per rendere la decisione di chiudere stanno costantemente modificando la loro disposizione. Questo fatto è parte di ciò che ha provocato la chiusura protratta al di là del periodo assunto per la scadenza, col sistema di misura della Terra.

Guardate ad Oriente per incominciare. L’ arrivo del sole indicherà che la mia volontà è manifestata. Ogni giorno porta maggiormente la mia vicinanza.

Fonte Padre, come parte della Trinità di Padre, Figlio e Spirito Santo

Traduzione Ben Boux

Christ Michael Aton parla della Scelte Dell’uomo

25 Agosto 2009

Christ Michael, ti chiedo di continuare la nostra conversazione questa mattina. La mia intuizione del tuo essere in me vedendo la mia interpretazione del mondo è il pensiero che mi ha seguito per tutto il giorno. Vedo il mio ruolo nello sperimentare le mie circostanze in connessione con te. Faccio delle scelte e sono responsabile delle mie decisioni; i risultati non mi condizionano e non mi fanno soffrire per punizione o rabbia. Sono io che ho creato la percezione di separazione o fallimento, non tu. Parlaci di come tutti noi dovremmo vedere il nostro mondo. Dacci un’informazione della situazione in cui ci troviamo secondo il tuo pensiero e di cosa stai progettando. Noi troviamo difficoltoso aspettare senza qualche senso di programma o conferma.

Jess, buona sera. Questa è una sessione che ho chiesto. Quando ho parlato con te questa mattina, eri aperto alla mia discussione sulla separazione e sulla mia scintilla dentro di te. E’ altrettanto facile immaginare che sto parlando da dentro la tua testa, invece di riversare i miei concetti nell’area del tuo chakra della corona. Questa è una stima artistica di come l’energia si muove attraverso te e il tuo corpo fisico. In realtà tutto è energia e tutto si muove. Tutto è collegato ed io sono parte del tutto. Tu sei connesso a me in ogni manifestazione dell’energia che tu vedi come entità separata di terza dimensione. Siamo tutti uno e tu sei connesso a me attraverso il tutto.

Questo significa che ti riferisci sia al bene che al male. Il “male” è in realtà solo “non bene”; con questo intendo dire che non è collegato a me intenzionalmente. L’insieme dell’energia individuale, a cui è stata data una specifica personalità che identifica sé stessa come persona separata, ha la possibilità di percorrere qualsiasi strada scelga per esplorare la sua espressione. Io sono parte di questa “cattiva” persona, ma non faccio le scelte per lei, a meno che chieda la mia assistenza. Non c’è potere in conflitto col mio potere. Io sono tutto il potere e tutto nella creazione è mia idea e mia visione. Io sono nel tutto ed amo tutto perché è un’estensione di me stesso. L’uomo ha scelto di caratterizzare quelle scelte  e quelle azioni che sono in conflitto con un allineamento equilibrato con me, come “male”. Io non ho creato il male, l’uomo l’ha fatto attraverso le sue interpretazioni delle scelte. L’uomo ha scelto di essere vittimizzato; l’uomo ha scelto di essere ciò che lui interpreta come ferite e sofferenze. Cos’è il male nel modo di sperimentare una relazione con me? Più una persona fa del male, più si distacca dalla sua connessione intenzionale con me.

La vita nel vostro mondo viene creata dall’uomo, ed i vostri conflitti e disarmonie sono il risultato della vostra volontà di accettare questa situazione di distacco da me. Parte di questo distacco si manifesta come una sensazione di impotenza o paura che altri siano il vostro Dio. Avete dimenticato  come siete sempre collegati con me, come avete infinito potere attraverso me di fare ogni cosa che scegliete. La vostra situazione è così perché la volete. Non fate passi per cambiarla – infatti, avete la falsa credenza che non la potete cambiare perché altri hanno potere su di voi -. Questa non è la verità. Ognuno ha uguale potere perché io sono in tutti ed io sono più potente di qualsiasi altra cosa. La vostra abilità di creare equilibrio ed armonia fa parte della vostra natura, ma avete dimenticato cosa significa.

La situazione che vedete oggi nel mondo è una creazione dell’uomo e l’uomo stabilisce come procede. Gli uomini a cui è stato dato il controllo decidono come funziona il mondo, e agiscono in completa violazione delle mie leggi universali. Essi intendono andare contro di me. Voi li definite “cattivi” o “male”. Io dico che essi mi stanno completamente ignorando. Io amo tutti e non sono adirato, non sono un Dio vendicativo che cerca di far soffrire qualcuno. La vostra percezione di auto-protezione ed una presunta minaccia alla vostra esistenza vi fa immaginare che io agisca nello stesso modo che avete creato sulla Terra per la vostra esistenza duale. Io non punisco col fuoco infernale – voi si -. Io non odio parte della mia creazione – voi si -. Io vedo tutto come muoversi ad una determinata velocità individuale per la ricerca della ri-unione col mio amore. Quando voi realizzate la vera connessione con me, comprendete l’errore del giudicare gli altri pensando che alcuni siano buoni ed altri cattivi. Il vostro alto sé spirituale sa che siete tutti parte della stessa creazione e che chiunque voi ritenete inferiore o di seconda classe è, in verità, uguale a voi. Voi non siete migliori di loro; loro non sono peggiori di voi. Sono soltanto in una posizione diversa nel loro percorso per ritornare a me, e stanno facendo scelte che sembrano in contrasto con le vostre.

Non è il vostro ruolo stabilire cosa gli altri dovrebbero fare, ma solo cosa dovreste fare voi. Prendete le vostre decisioni al meglio della vostra abilità di discernere la mia verità, e poi vivete pienamente attraverso quelle decisioni. La vostra interazione con gli altri è plasmata dalla consapevolezza di ciò che vi guido a fare. Voi non scegliete di reagire senza prima consultarmi. Non vi affidate all’insieme dei vostri ricordi e delle passate esperienze senza prima esaminare i vostri sentimenti. Il vostro sentire conosce la mia verità quando cercate di comunicare con me. Questa conoscenza vi consente di scegliere pensieri e comportamenti che vi fanno agire in linea coi miei desideri. Che altro potete fare se non cercare la mia guida e vivere in equilibrio con la mia visione di un universo creato?

Parlerò un po’ del tempo in cui vivete. Io ho formato il vostro universo materiale per riflettere un concetto diverso. Ho scelto di avere nuovamente equilibrio ed armonia. Ho sperimentato tutto quello che desideravo sperimentare attraverso la dualità e le percezioni illusorie delle relazioni dell’uomo con me, in questo particolare costrutto dimensionale su questo pianeta. La mia visione è che questo sistema si sposti ad una frequenza di reazione energetica più elevata. Il caos in cui vi sentite intrappolati è ancora nelle vostre percezioni, ma noi, con una visione più alta, stiamo aiutando alcuni di voi a formarsi una nuova consapevolezza dei veri fatti che le illusioni mascherano. La consapevolezza ed il risveglio al vostro vero stato e potere sono tutti gli elementi  che romperanno le restrizioni che avete assunto. Noi non interverremo nel senso descritto dai vostri films. Interverremo attraverso un’accelerazione della vostra comprensione interiore. Guideremo coloro che sono ricettivi, verso azioni e comportamenti che sono sempre più in sintonia con l’accresciuta consapevolezza della vostra connessione con me.

Questo sta raggiungendo un picco ed è influenzato da stimoli fisici che stanno arrivando con l’aumento delle energie che vi stanno sostenendo. Giove ve ne sta inviando di più, indipendentemente dal fatto che vediate il pianeta o no. La cintura fotonica sta innalzando la vostra resistenza fisica e costringendo il vostro corpo a riconnettere i suoi elementi di base per essere in sincronia con le sue vibrazioni più grandi. Tutti questi elementi stanno agendo nella vostra accelerazione come un’estensione di me. State innalzando le vostre frequenze mentre io cambio le mie per sperimentare una diversa serie di parametri universali.

Non vi darò delle date. Ciò è puramente un elemento di cui sentite il bisogno per soddisfare il vostro ego. Se cercate di essere sempre più in allineamento con me e le mie verità, la tempistica diventa meno importante, o almeno di secondaria importanza nel vostro pensiero. La verità è che l’uomo finirà il caos quando l’uomo termina il caos. Voi scegliete quando questo avverrà e quanto presto avverrà. I fattori attenuanti in tutto questo sono dovuti al fatto che i vostri dintorni stanno cambiando, costringendo voi stessi a cambiare e provocando l’inefficacia delle vostre precedenti congetture e scelte  comportamentali. Le cose che avete accettato come certezze non sono più la norma. Le vostre percezioni non sono più le stesse e le vostre credenze sono continuamente messe in discussione. Svegliatevi!  Guardate al vostro potere e scegliete di vivere in equilibrio con gli altri. Prendete il controllo della vostra vita con il mio sostegno e create una nuova esistenza.

Queste parole questa sera da Christ Michael Aton.

Traduzione: Lina Capettini – Sep 3, 2009